Integratori alimentari:per prolungare la bellezza e la salute!

Gli integratori alimentari sono: prodotti alimentari destinati ad integrare la comune dieta e che costituiscono una fonte concentrata di sostanze nutritive, tra quali le vitamine e i minerali, aminoacidi, acidi grassi essenziali, fibre ed estratti di origine vegetale. Gli integratori alimentari sono sostanze biologicamente attive (BAA). Sono utilizzati come fonte aggiuntiva per ottimizzare il metabolismo, migliorare lo stato funzionale degli organi e sistemi, ridurre il rischio di malattie, normalizzare la microflora del tratto gastrointestinale e come enterosorbenti.

Classificazione degli integratori alimentari a seconda della loro composizione e azione fisiologica
Vitamine. Sono composti organici necessari per il normale funzionamento di un organismo vivente, non possono essere sintetizzate dall'organismo stesso e devono provenire dal cibo. Se sono assenti o carenti, il normale sviluppo viene interrotto, i processi vitali si fermano o non procedono affatto.
Minerali. Sono elementi chimici necessari, si trovano nel suolo e nell'acqua, da dove vengono estratti dal sistema radicale delle piante. Le riserve minerali nel corpo vengono reintegrate attraverso il cibo.
Aminoacidi. Sono sostanze organiche complesse le cui molecole sono costituite da ingredienti collegati in una catena da un legame peptidico, sono indispensabili, poiché non possono essere sintetizzati dal corpo umano.

Acidi Grassi Essenziali. Sono composti complessi di glicerolo e acidi grassi, sono considerati indispensabili per il corpo umano. Gli acidi grassi più significativi sono l'acido alfa-linolenico (ALA), correlato all'omega-3, e l'acido linoleico (LA), correlato all'omega-6 si trova in grandi quantità nell'olio di semi di lino. Le varietà grasse di pesce marino sono le fonti alimentari di DHA ed EPA, mentre gli integratori alimentari in capsule contengono olio di pesce.
Probiotici. Vengono utilizzati a scopi terapeutici per normalizzare la microflora intestinale e rafforzare l'immunità.
Integratori alimentari naturali. Sono utilizzati in forma "pura" o sotto forma di componenti estratti da materie prime naturali. Hanno proprietà curative generali, l’obiettivo principale è quello di stimolare il lavoro dei singoli organi e sistemi.
Nutricosmetici. Sono additivi alimentari biologicamente attivi che migliorano le condizioni della pelle, capelli e unghie. Si distinguono dai farmaci per una minore concentrazione di sostanze attive e un rischio molto più basso di effetti collaterali.
Negli anni '80 in Europa hanno iniziato a parlare di "pillole di bellezza" che salvano dall'invecchiamento precoce della pelle sotto l'influenza dell'età e dello stress.

Gruppi di prodotti nutricosmetici
Secondo il loro effetto, i nutricosmetici sono divisi in diversi gruppi:
- rimedi per curare e donare lucentezza naturale a capelli e unghie;
- prodotti che minimizzano gli effetti dell'invecchiamento cutaneo;
- prodotti anticellulite, decongestionanti, pillole dimagranti;
- prodotti per abbronzatura sicura.

I preparati nutricosmetici sono molto diffusi nel campo della cosmetologia moderna, grazie all'azione diretta. Oggi, il legame tra cosmetici, trattamenti e integratori alimentari sta diventando sempre più evidente. L'uso di soli cosmetici esterni e procedure cosmetiche per correggere i cambiamenti della pelle legati all'età non sempre dà l'effetto desiderato.
Il vantaggio principale della nutricosmetica è che le sostanze contenute nelle "pillole di bellezza" vanno direttamente nel flusso sanguigno e, agendo dall'interno, portano a cambiamenti più grandi. Ad esempio, migliorano le condizioni della pelle - sia del viso che del corpo. L'uso di nutraceutici dà quasi sempre un risultato positivo.
La completa mancanza di effetto può essere associata a problemi gastroenterologici e ad un ridotto assorbimento dei componenti attivi nel tratto gastrointestinale.

I componenti più spesso utilizzati nella composizione di preparati cosmetici nutrizionali:
- vitamina A, che promuove il rinnovamento cellulare; e stimola anche la sintesi di collagene, migliorando la qualità del tessuto;
- le vitamine del gruppo B che protegono la pelle coinvolta nella sintesi proteica;
- vitamina C, che stimola una buona circolazione sanguigna. Partecipa alla regolazione dei processi redox, metabolismo dei carboidrati, coagulazione del sangue, rigenerazione dei tessuti; riduce anche la permeabilità vascolare.

- il coenzima Q10, che rallenta il processo di invecchiamento, aumenta l'elasticità e il tono della pelle, rallenta il processo di invecchiamento, riducendo la profondità delle rughe.
- la vitamina E, che protegge in modo affidabile dalle radiazioni ultraviolette, previene la formazione di coaguli di sangue e ne favorisce il riassorbimento, migliorando la nutrizione cellulare.
- acidi grassi di base - rendono la pelle elastica;
- zinco, che favorisce la crescita di capelli folti.

    «Lasciate che il cibo sia la tua medicina e la tua medicina sia il cibo!»

Ogni giorno dalle 07.55 alle 20.05
Ti contattiamo noi
Carrello(0)

Entrare nel proprio account

recupero della password

Verrete contattati da noi !