Iperpigmentazione: cause e metodi per eliminare le macchie sulla pelle

Sfortunatamente, molte persone hanno un tale difetto della pelle come le macchie. Soprattutto quando compaiono sul viso o su parti aperte del corpo, è necessario rimuoverli. Come farlo in modo efficiente ed è possibile eliminare la pigmentazione? In alcuni casi, è possibile rimuoverli completamente, a volte notevolmente schiarire. 

I migliori metodi moderni per combattere le macchie dell'età
Le macchie marroni sono una concentrazione locale di melanociti (cellule che producono melanina). Possono essere congeniti o acquisiti, ma molto spesso la pigmentazione appare invecchiando, con l'età. Questi possono essere macchie marroni, rosse o chiazze di pelle più chiare dell'intera pelle. A volte possono scomparire da soli. Questo tipo di macchie di età include le lentiggini. Possono essere costantemente, oppure possono "nascondersi" nella stagione fredda e apparire entro l'estate, ma con l'età scompaiono del tutto. I proprietari di lentiggini fanno del loro meglio per sbarazzarsi, anche se questo fenomeno sembra molto carino e dà l'aspetto della giovinezza. I melanociti delle lentiggini hanno una funzione protettiva, e rendono la pelle meno suscettibile all’azione dei raggi UV. Tuttavia questo non basta e, anche se non si ha la pelle diafana di chi è tipicamente “spruzzato” di lentiggini, mettere una crema solare per proteggersi dai raggi UVA e UVB è fondamentale, per prevenire melanomi e tumori della pelle (oltre che le fastidiose e dolorose scottature)! In effetti, la pigmentazione in rari casi avviene dalla nascita. 

Le principali cause delle macchie dell'età:
- Abbronzatura (sotto l'influenza della luce solare, i melanociti iniziano a produrre in modo incontrollato la melanina, quindi stare sulla spiaggia o nel solarium dovrebbe essere rigorosamente dosato, un vivido esempio può essere la comparsa di lentigo - (macchie di età in volume); bisogna usare creme con protezione UV  o lozioni solari.
- Disturbi ormonali (malattie del sistema endocrino, il periodo di gravidanza spesso causano la comparsa di cloasma - iperpigmentazione sul viso);
- Malattie croniche degli organi interni (fegato, reni, cistifellea, tratto gastrointestinale);
- Lesioni cutanee (la pigmentazione post-traumatica appare a causa del fatto che i melanociti nelle aree danneggiate sono divisi il più attivamente possibile);
- Età (nel corso degli anni, la pelle diventa più sottile e sulla superficie compaiono  accumuli di melanociti).


Come rimuovere la pigmentazione 
- Il primo passo che deve essere fatto per eliminare le macchie dell'età è consultare un dermatologo. In base al tuo benessere, potrebbe essere necessario consultare un endocrinologo e un gastroenterologo e il trattamento sarà prescritto. E solo dopo che lo stato di salute diventa chiaro, vai dall'estetista.
- La mesoterapia è una procedura di iniezione, grazie alla quale è possibile l'introduzione di sostanze biologicamente attive negli strati profondi (fino a 6 mm) della pelle.
- La microdermoabrasione  con punte di diamante, non sono altro che un peeling hardware, effettuato utilizzando ugelli con scaglie di diamante.
- Peeling. Nonostante l'elevata efficienza della microdermoabrasione e delle tecniche di iniezione, i peeling  rimangono un'arma affidabile nella lotta contro le macchie dell'età. Il cosmetologo seleziona la concentrazione necessaria di acido, regolando la profondità di esposizione all'epidermide. La procedura illumina perfettamente la pelle, pulisce in profondità i pori, idrata, normalizza le ghiandole sebacee, attiva i processi di produzione di collagene ed elastina.

I cosmetici  dovrebbero essere selezionati con cura. Le creme e i sieri dovrebbero contenere arbutina, kojic e acido azelaico. Questi componenti non solo correggono le macchie dell'età, ma riducono anche la produzione di melanina. Indipendentemente dal fatto che tu decida di rimuovere le macchie dell'età con un laser, usando peeling o rimedi popolari, ricorda che è indispensabile utilizzare i filtri solari. Dopo le procedure, la pelle è particolarmente vulnerabile e necessita di una protezione affidabile contro le radiazioni ultraviolette in qualsiasi momento dell'anno. Scegli il modo migliore per te stesso e rendi la tua pelle perfetta.

Trattamenti
Le macchie dell'età non causano problemi per la salute, quindi non hanno bisogno di un trattamento specifico. Possono essere trattati come inestetismi, attraverso metodiche che consentono di schiarire la pelle. Le opzioni sono:
- Curettage motorizzato, che consiste in un'esfoliazione profonda eseguita da meccanica vibrante.
- Peeling chimico, che mediante l'utilizzo di prodotti esfolianti, come l'acido glicolico e salicilico, permette il distacco degli strati dell'epidermide più esterni.
- I rimedi popolari per le macchie dell'età non hanno perso la loro rilevanza ai nostri giorni. Funzionano davvero, solo tu puoi aspettarti un risultato se li usi regolarmente e per molto tempo. Quindi, gli aiutanti domestici più efficaci includono le maschere in tessuto con complessi multivitaminici.

Cosmetici, per la copertura delle macchie 
In seguito all'esposizione al sole, le lentiggini riappariranno se sono state alterate con creme o laser e non sono state protette dal sole. Le lentiggini non sono una malattia della pelle. Gli individui con una predisposizione alle lentiggini potrebbero essere particolarmente soggetti a scottature e dovrebbero quindi avere maggior cura nel proteggersi dal sole con un filtro solare quotidiano almeno di 15 SPF.


Tutte queste tecniche, infatti, rimuovono gli strati più superficiali della pelle, dove si trovano gli accumuli di melanina. Si può anche prevenire la comparsa di nuove lentiggini, usando sempre la crema solare con un SPF elevato e proteggendosi dalla luce del sole!

 

Ogni giorno dalle 07.55 alle 20.05
Ti contattiamo noi
Carrello(0)

Entrare nel proprio account

recupero della password

Verrete contattati da noi !