Come scegliere il blush: 7 regole importanti che ogni donna dovrebbe conoscere

Il bel rossore sulle guance è un segno della salute di una donna, motivo per cui è più probabile che gli uomini prestino più attenzione alle donne con le guance rosa che con un viso pallido. Come creare l'effetto desiderato, cosa significa scegliere il blush giusto e come applicarlo correttamente sul viso, spiegheranno gli specialisti del più grande negozio di cosmetici e profumi MAKEUP.

1. Scegli il tipo di blush
Oggi si distinguono diverse varietà di fard, ognuna delle quali è destinata a un certo tipo di pelle:
- Il blush in crema o mousse è perfettamente adatto per la pelle secca;
- Il blush liquido è indispensabile per la pelle matura - dura a lungo e sembra molto naturale;
- Il blush secco (minerale friabile, compatto o in perle) è ideale per pelli grasse, problematiche e miste.

2. Opaco o brillante?
Quando si sceglie il blush, si dovrebbe anche tenere conto della sua trama, pigmenti e componenti decorativi ausiliari aggiunti ad esso. Per un'uscita giornaliera, è meglio scegliere un blush opaco (per la pelle grassa) o uno satinato (per la pelle normale e secca). Per un appuntamento serale o una celebrazione, è preferibile una trama brillante.

3. La scelta in base al colore dei capelli
Per le brune, il bronzo e il marrone sono fantastici. Le bionde avranno opzioni di pesca e corallo, ma le rosse dovrebbero dare un'occhiata più da vicino alle sfumature gialle e arancioni.

4. Prendiamo in considerazione il colore della pelle
Le ragazze dalla pelle chiara devono scegliere un blush in colori freddi, dal rosa chiaro al viola. Per la pelle scura si adatteranno le tonalità scure, dal bronzo al cioccolato, mentre per la pelle gialla è meglio soffermarsi su leggere tonalità di marrone. La pesca è considerata una tonalità universale, adatta per tutti i tipi di colore di pelle.

5. Blush e rossetto: il tandem perfetto
C'è una regola non scritta nella scelta del fard - dovrebbe sovrapporsi con la tonalità del rossetto o avere un tono approssimativo. Ad esempio, per il rossetto rosa si consiglia di scegliere la stessa tonalità del blush, per il rossetto marrone si adatta il blush bronzo, mentre il rossetto corallo si abbina bene al fard color pesca.

6. Come applicare correttamente
Di norma, il blush viene applicato con un pennello, spostandosi dagli zigomi al centro del viso. A volte il blush viene applicato con una spugna o le dita, sfumando continuamente. Ma qui vale la pena considerare anche la forma del viso. Poiché l'applicazione del fard su un viso rotondo sarà diversa dall'applicazione su uno quadrato.

7. Cosa fare in caso di esagerazione?
Un'applicazione perfetta richiede un po' di allenamento. Se all'improvviso c'è un sacco di fard sul viso, puoi semplicemente eliminarlo via con un pennello e applicare leggermente un po’ di cipria, o risciacquare se hai usato un fard in crema, e applicare di nuovo una quantità minore. Vale anche la pena ricordare che il blush secco deve essere applicato sulla cipria e quello liquido - sopra il fondotinta o la BB crema.

Ogni giorno dalle 07.55 alle 20.05
Ti contattiamo noi
Carrello(0)

Entrare nel proprio account

recupero della password

Verrete contattati da noi !