Coppetta mestruale: tutto ciò che vuoi sapere!

Essere donna significa circa 40-45 anni migliori della tua vita avere il ciclo regolarmente.
Ora stiamo vivendo la caratteristica fisiologica più piacevole, con il massimo comfort nella storia. “Questi giorni” non sono più un motivo per isolarsi in una capanna lontana. Oggi non è più necessario nascondere timidamente l'imballaggio degli assorbenti. Ma molto più che abolire i tabù sulle mestruazioni, sono state fatte invenzioni sull'igiene per la salute e il benessere delle donne. Assorbenti e tamponi, pillole per il dolore, contraccettivi orali come un modo per ritardare le mestruazioni. Ciascuno di questi mezzi, nel senso buono della parola, ha capovolto il mondo. Tuttavia, i tentativi di inventare innovazioni ancora più meravigliose non si fermano. La coppetta mestruale mira ora a guidare la rivoluzione dell'igiene intima, un'invenzione con molti vantaggi. 

Cos'è la coppetta mestruale e come funziona?
La coppetta è prodotta industrialmente in silicone di grado medico o elastomero termoplastico. Entrambi i materiali sono assolutamente anallergici, resistenti alle influenze meccaniche e chimiche e durevoli. I prodotti trasparenti sembrano essere "più puliti" nella composizione, ma in realtà il rosa o il nero è il lavoro di coloranti alimentari che sono stati testati molte volte. 
In altre parole, se la coppetta viene utilizzata rigorosamente per lo scopo previsto, nel rispetto delle norme e delle istruzioni igieniche, non è destinata a nuocere alla salute. Non secca la mucosa, come i tamponi, non provoca irritazione e sudorazione, come gli assorbenti sempre bagnati, e non provoca alterazioni della microflora vaginale. 

Come scegliere un tale "accessorio"?
Le coppette mestruali sono prodotte da diversi produttori contemporaneamente. Tutti offrono solo 2 taglie tra cui scegliere. Quella più grande è consigliata per le donne dai 30 anni in su che hanno avuto almeno un parto naturale. Le più piccole sono adatte a tutte le ragazze senza figli sotto i 30 anni.  Oltre le dimensioni, le coppette si differenziano per la rigidità del silicone di cui sono realizzate. La maggior parte delle donne stanno bene con una moderata rigidità della coppa. Le coppette mestruali rigide sono per chi pratica la varietà e non può rimandare l'attività fisica durante il ciclo.

Perché usarla?
Le pubblicità della coppetta mestruale promettono molto. Le mestruazioni possono essere ricordate solo due volte al giorno e per la sostituzione è sufficiente avere solo un bagno / doccia e acqua a portata di mano. Puoi fare sport senza preoccuparti delle perdite. Sembra fantastico e molte donne sarebbero d'accordo. Almeno nel 2011, il 91% delle donne che hanno testato le coppette mestruali in uno studio canadese ha affermato di considerarle un'alternativa adeguata a un tampone, le userebbero in futuro e le consiglierebbero ad altre.

Quanto è igienica e in quali condizioni può essere utilizzata?
Puoi innamorarti della coppetta mestruale solo perché non devi cercare modi per rendere i prodotti per l'igiene usati "invisibili" nel cestino. Tutto ciò che vorresti nascondere da occhi indiscreti viene lavato via dall'acqua. In altre parole, se hai accesso alla doccia o al lavandino 2-3 volte al giorno, le mestruazioni non lasceranno segni sui vestiti o sulla biancheria da letto. 

Come usarla correttamente?
Strizzate la coppetta con due dita in modo che diventi il più compatta possibile ai bordi: solitamente per questo, sembra piegata in 2. Inserire nella vagina e posizionare il più vicino possibile alla cervice. Rilasciata, i bordi si apriranno e aderiranno al tuo corpo, bloccando così il prodotto in posizione. Dopo 4-6 ore, la coppetta deve essere tirata per la coda, rimossa dalla vagina, svuotata e disinfettata. I produttori consigliano di utilizzare sapone o prodotti speciali adatti al trattamento delle mucose (ad esempio, uno spray per giocattoli sessuali o un prodotto per l'igiene intima per prendersi cura della coppetta. Tuttavia, è meglio farla bollire per 3-5 minuti. Alla fine delle mestruazioni, deve essere riposta in una speciale custodia.

Cosa dicono i dottori. Ci sono controindicazioni?
Non ci sono controindicazioni. Ma non sarà superfluo consultare il proprio medico. È importante assicurarsi che non ci siano infiammazioni o lesioni.
È interessante notare che l'ultimo studio dice sull'uso delle coppette mestruali: oltre il 90% delle donne che le hanno provate ha affermato che continuerebbe a usarle e le consiglierebbe ai propri amici. E le capiamo! Le coppette possono essere usate assolutamente da tutte (sì, e dalle ragazze vergini). Sono completamente invisibili se usate anche durante l'attività sportiva. Sono estremamente affidabili: non perdono durante il sonno e non escono durante il passatempo attivo. 

Benefici della coppetta mestruale
I motivi per cui le donne preferiscono il nuovo "dispositivo" igienico a quelli abituali possono essere molto diversi. Tuttavia, per fare la scelta giusta, è necessario essere consapevoli di tutti i vantaggi e gli svantaggi delle coppette. Lo strumento ha molti vantaggi:
• risparmio di denaro: può essere utilizzata per 8-10 anni senza spendere soldi per assorbenti e tamponi;
• sicurezza ambientale - la quantità di prodotti per l'igiene scartati che si decompongono a lungo si riduce notevolmente, causando danni all'ecosistema;
• la possibilità di un utilizzo più lungo: la coppetta può essere svuotata non più di una volta ogni 6-12 ore a causa della sua capacità;
• non contribuisce allo sviluppo di agenti patogeni, poiché raccoglie le secrezioni sotto vuoto e non le assorbe 
• grazie alla raccolta, più che all'assorbimento delle secrezioni, permette di mantenere inalterata la microflora vaginale;
• a condizione che sia inserita correttamente, non causa disagio fisico;
• le coppette mestruali sono invisibili sotto qualsiasi abbigliamento, puoi persino scegliere abiti attillati.


Tuttavia, nonostante tutti i pro o i contro oggettivi, ogni donna ha il diritto di scegliere quei prodotti per l'igiene che sono giusti per lei. La cosa principale è seguire le regole d'uso e leggere le istruzioni. In caso di domande o dubbi, consultare un ginecologo.

Ogni giorno dalle 07.55 alle 20.05
Ti contattiamo noi
Carrello(0)

Entrare nel proprio account

recupero della password

Verrete contattati da noi !