Cicatrici - prevenzione cosmetica e cura della pelle

Le cicatrici si formano a seguito di incidenti, interventi chirurgici, alcune malattie e ferite. La guarigione avviene in modo diverso a seconda dell'area del corpo ferita. Le ferite sulle mucose guariscono senza lasciare cicatrici, invece le malattie specifiche come l'acne e il vaiolo lasciano depressioni o "buchi" nella pelle. Le fibre di collagene sono disposte in modo irregolare sotto le aree della pelle colpite e la naturale elasticità  si deteriora, la superficie è chiaramente segnata e non contiene peli, ghiandole sebacee e sudoripare. Nel tempo, il numero di vasi sanguigni diminuisce e la cicatrice diventa più chiara della pelle circostante a causa della mancanza di melanociti. Il tessuto connettivo cambia e la cicatrice può indurirsi o diventare troppo morbida.


Tipi di cicatrici
Esistono diversi tipi di cicatrici, da quelle minuscole a quelle grandi e ruvide (solitamente causate da lesioni gravi).  
Le cicatrici atrofiche sono color carne o bianche e sono spesso leggermente approfondite nella pelle. Questa categoria include cicatrici da acne, di solito non sono troppo prominenti e sono  abbastanza facili da riparare con cosmetici speciali.
Le cicatrici fisiologiche nelle prime fasi diventano leggermente rosse, ma nel tempo diventano quasi invisibili. Si formano a seguito di ustioni di primo e secondo grado, graffi, e incisioni chirurgiche.
Le cicatrici cheloidi sono voluminose, rossastre e irregolari. Spesso causano dolore, bruciore e possono estendersi oltre l'area del danno.
Le cicatrici ipertrofiche appaiono in modo prominente sulla pelle, di solito si verificano dopo un intervento chirurgico importante o come risultato di danni locali, come gravi ustioni o grave infiammazione.

Trattamento precoce


Sebbene inizialmente le ferite e le cicatrici cambiano l'aspetto piuttosto rapidamente, in seguito questo processo è più lento. Questo è il motivo per cui ha senso continuare con il trattamento a lungo termine.  Il trattamento preventivo è, ovviamente, impossibile, ma la cura cosmetica della pelle dovrebbe essere iniziata immediatamente dopo l'infortunio per mantenerne l'elasticità. Poiché l'irritazione della pelle porta a risultati sfavorevoli, si consiglia di utilizzare crema o gel cosmetico senza profumi o conservanti. È meglio proteggere le cicatrici della pelle con  filtri UV, poiché c'è poca melanina nel tessuto cicatriziale e quindi c'è un rischio molto elevato di scottature.

Vitamine per la pelle


Un corretto trattamento delle cicatrici richiede persistenza e pazienza. La vitamina A sostiene e accelera notevolmente il processo di recupero. Inoltre, possono essere utilizzate maschere vitaminiche con componenti lipidici aggiuntivi, nonché liposomi con vitamina C fosfato e vitamina E in nanoparticelle. La vitamina C  con enzimi è utile nel trattamento delle cicatrici atrofiche, stimola la sintesi del collagene.  Per ripristinare la massima elasticità cutanea, si consigliano prodotti contenenti acido linoleico perché mantiene l'integrità dello strato barriera esterno. L'acido linoleico si trova in alte concentrazioni in molti oli vegetali, come l'olio di germe di grano o l'olio di semi d'uva. La stimolazione della microcircolazione all'interno e intorno al tessuto cicatriziale accelera il metabolismo e, di conseguenza, i processi rigenerativi nei tessuti. Pertanto, si consiglia un massaggio con oli essenziali stimolanti e prodotti  contenenti caffeina. Miscele di diversi oli come olio di mandorle, avocado, oliva, semi d'uva e jojoba sono quindi adatti per massaggiare e ammorbidire la pelle. Il massaggio è un ottimo modo per aiutare la cicatrice a guarire correttamente. Massaggiando la cicatrice, fornisci il flusso sanguigno alla zona interessata. Aiuta ad abbattere i tessuti indesiderati, aumentare l'elasticità della pelle e alleviare il dolore, il prurito e l'ipersensibilità.

Il mascheramento


Se si utilizza il trucco, si consiglia vivamente di testare la tollerabilità della pelle. Nel caso in cui l'obiettivo principale sia ripristinare la pelle, il trucco non dovrebbe essere occlusivo. Le ciprie speciali possono anche rendere le cicatrici meno visibili. Mentre una cicatrice dura con una superficie asciutta non si è ancora formata ed è in parte composta da tessuto di granulazione, la guarigione può essere promossa con D-pantenolo ed estratto di echinacea.

Pertanto, ci sono molti diversi trattamenti cosmetici oltre alla terapia farmacologica. La combinazione di procedure a breve termine e trattamento a lungo termine con sostanze attive appropriate nella maggior parte dei casi favorisce la guarigione.

Ogni giorno dalle 07.55 alle 20.05
Ti contattiamo noi
Carrello(0)

Entrare nel proprio account

recupero della password

Verrete contattati da noi !