Regole per la cura della pelle con rosacea

Recentemente, i casi di rosacea sono aumentati a causa dell'uso indiscriminato di acidi e altri principi attivi alla moda presenti nei cosmetici. Scopriamo come affrontare la rete capillare.



Quella che oggi viene chiamata rosacea, non è altro che vasi sanguigni dilatati che si diffondono in una sottile rete capillare sulla superficie della pelle. Molto spesso, tale rossore può essere trovato su guance, palpebre, labbra e ali del naso.

Come curare la rosacea?

L'intero arsenale di metodi efficaci e sicuri per eliminare i vasi dilatati è attualmente negli uffici di dermocosmetologia. In assenza di controindicazioni e anche in mani competenti, la cosmetologia hardware (ad esempio la terapia IPL) funziona alla grande con la rete vascolare. Tuttavia, va tenuto presente che la correzione laser della rosacea funziona con il rossore esistente e non previene la comparsa di nuovi vasi. Tuttavia, se decidi comunque di intraprendere la strada dell'eliminazione della rete vascolare sulla pelle, ci sono una serie di modi che aiuteranno a prolungare l'effetto della terapia, minimizzare la comparsa di nuovi vasi, rendere più facile il lavoro del cosmetologo e risparmiare soldi.


Il modo più semplice ed economico per tutti è la cura della pelle in condizioni domestiche. Sfortunatamente, i cosmetici non rimuoveranno i vasi sanguigni esistenti, ma possono ridurre l'intensità del rossore, rafforzare l'immunità locale della pelle e le sue funzioni protettive. La cura della pelle di base sotto forma di pulizia delicata, idratazione adeguata e protezione regolare dai raggi UV è sempre vantaggiosa per i proprietari di tutti i tipi di pelle, compresi quelli con vasi dilatati.


La detersione


Con la rosacea, si consiglia di astenersi da detergenti aggressivi, nonché scrub, spugne e spazzole. Qualsiasi irritazione meccanica potrebbe non avere il miglior effetto sullo stato dei vasi sanguigni. Per la detersione è meglio scegliere i gel o le schiume più semplici per il lavaggio, pensati per pelli sensibili o secche, anche se in realtà hai la pelle grassa con couperose. I detergenti per la pelle secca e reattiva sono spesso privi di profumi, coloranti e altri ingredienti potenzialmente irritanti, non interferiscono con le funzioni protettive della pelle e quindi spesso aiutano a ridurre l'untuosità della pelle a lungo termine.Tuttavia, non dovresti aver paura della pulizia insufficiente: l'industria cosmetica non si ferma e offre un gran numero di schiume e gel morbidi per il lavaggio con un pH neutro, che fanno un ottimo lavoro con le loro capacità di pulizia, pur non rompendo la barriera cutanea e non seccare la pelle. Ma se la paranoia continua a non lasciarsi andare, una pulizia in due fasi aiuta a calmarsi: olio idrofilo + un detergente classico. Anche l'acqua micellare e il latte struccante vanno bene, ma tieni presente che l'attrito non è sempre un bene per la pelle fragile.
A proposito, fai attenzione alla temperatura dell'acqua con cui ti lavi: gli amanti delle docce calde incontrano spesso una maggiore sensibilità della pelle. Ciò include anche bagni caldi e vapore: provocano anche vasodilatazione.

L’idratazione

Quando si sceglie una crema idratante, si può anche considerare una gamma per la cura della pelle sensibile con couperose e rosacea. Puoi anche prestare attenzione al marchio "ipoallergenico". Contrariamente alla credenza popolare, una tale iscrizione non è in grado di proteggere in modo sicuro dalle allergie, tuttavia, a causa del fatto che i produttori cercano di creare formule per la pelle reattiva con ingredienti provati e meno irritanti, i prodotti per la pelle sensibile sono generalmente semplici, comprensibili e piacevoli - sia nella consistenza, sia sul comportamento sulla pelle e sull'effetto.
La centella asiatica si trova spesso nella composizione di prodotti per pelli sensibili: ha eccellenti proprietà curative, lenisce il prurito e l'irritazione, riduce la desquamazione e ha un effetto antiossidante. La centella si trova spesso in formulazioni sotto i nomi centella asiatica, asiaticoside, asiatic acid o madecassoside.
I prodotti a base di d'pantenolo, allantoina e niacinamide aiutano anche a lenire e idratare la pelle. Esistono dati che dimostrano l'efficacia del coenzima Q10 e dei peptidi nella correzione della rosacea e nel rafforzamento delle pareti vascolari.

Protezione solare
I raggi UV e gli sbalzi di temperatura frequenti sono uno dei principali fattori scatenanti che provocano la cuperosi della pelle del viso. Questo può anche essere visto empiricamente: si noti che la rete vascolare appare principalmente su aree aperte del corpo che non sono protette dagli indumenti. La luce ultravioletta riduce anche l'immunità locale, che è irta di una maggiore sensibilità della pelle.
Le radiazioni ultraviolette hanno l'abitudine di raggiungere la pelle quasi ovunque, anche con tempo nuvoloso e attraverso il vetro.
Trovare una crema solare comoda per l'uso quotidiano non è sempre facile, soprattutto considerando che l'SPF dovrebbe essere applicato generosamente - al ritmo di 2 mg per 1 mq. cm di pelle, cioè da qualche parte tra 0,7-1 ml di prodotto solo sul viso. Questo è molto, e non tutti sono pronti per quell'importo, soprattutto ogni giorno. Pertanto, a volte ha senso cercare un prodotto protettivo adatto con un fattore più elevato, ad esempio con SPF 50.
Pertanto, anche se applichi meno del previsto, la pelle sarà protetta. Prova ad applicare un po 'più di quanto sembri necessario: nelle condizioni della città questo è abbastanza. E puoi cercare una comoda crema SPF per tutti i giorni dai produttori coreani e giapponesi: hanno imparato a creare filtri solari leggeri che non sbiancano, non irritano le mucose, non seccano la pelle e non “entrano in conflitto” con cosmetici decorativi.

Stile di vita

Anche i cambiamenti dello stile di vita svolgono un ruolo importante nel rafforzamento delle pareti dei vasi sanguigni e nella prevenzione della rosacea. Naturalmente, i fattori scatenanti della rosacea saranno diversi per ogni persona: dai prodotti cosmetici apparentemente innocui, che sono stati elogiati da un buon amico, e finiscono con il calore che può provenire dalla stufa durante la cottura.

Fattori che influenzano l'aspetto della rosacea


Tuttavia, ridurre al minimo o eliminare completamente i fattori vasodilatatori può avere un effetto benefico non solo sull'aspetto della pelle, ma anche sulla salute generale. Caffè, tabacco e alcol, abuso di bagni, saune e bagni di sole, un'alimentazione inappropriata con un'enfasi su piccante allentano le pareti vascolari, aumentano il rischio di sviluppare la rosacea o intensificano le sue manifestazioni. Lo stress, che inoltre non ha il miglior effetto sul sistema cardiovascolare, è uno dei fattori scatenanti di un gran numero di malattie e condizioni della pelle, inclusa la rosacea.
È possibile rafforzare le pareti dei vasi sanguigni a livello sistemico - con l'aiuto di integratori alimentari e farmaci. Tuttavia, non affrettarti a correre dietro a un barattolo di capsule: un eccesso o addirittura uno squilibrio di alcune vitamine può peggiorare il corso ed esacerbare le malattie croniche della pelle. Pertanto, è necessaria la consultazione di uno specialista qualificato in tali situazioni.

Integrando la correzione laser della rosacea con un'adeguata cura delicata e ottimizzando il tuo stile di vita, puoi ottenere grandi risultati, e non solo per la pelle del viso. In effetti, a volte l'equilibrio interno e l'armonia con il mondo esterno sono molto più importanti di ciò che sta accadendo all'esterno.

Ogni giorno dalle 07.55 alle 20.05
Ti contattiamo noi
Carrello(0)

Entrare nel proprio account

recupero della password

Verrete contattati da noi !