Bellezza istantanea basata sull'oro

  I cosmetici preziosi sono stati inventati molto prima della nostra era: persino le regine egiziane coprivano il loro viso con polvere dorata per prolungare la loro giovinezza e bellezza. Oggi, al posto delle antiche ricette, si utilizzano gli sviluppi scientifici: con l'aiuto dell'elettrolisi o dei campi magnetici, l'oro viene "spezzato" in nanoparticelle, che sono in grado di penetrare nella pelle e portare con sé altri componenti attivi dei cosmetici.


   
  Secondo la leggenda, l'antica regina egiziana Cleopatra aveva la pelle di una fanciulla, perché prima di andare a letto “indossava” una maschera fatta in oro puro. Ora, le particelle d'oro sono più spesso aggiunte nelle crème o sieri anti-età che possono essere utilizzate a partire dai 30 anni. Alcuni marchi addirittura costruiscono il loro concetto sul cosiddetto oro colloidale. "L'oro colloidale è anche chiamato nanogold, ed è una sospensione di particelle preziose di dimensioni submicroniche. Queste particelle sono difficili da vedere ad occhio libero", spiega David Amato, uno degli sviluppatori di prodotti Orogold.

Le proprietà dell'oro

    Le proprietà curative dell'oro erano note anche nel periodo di massimo splendore dell'antico Egitto. È stato usato nella medicina tradizionale cinese come agente anti-infiammatorio, antibatterico e anti-età e adirittura per trattare vari disturbi del corpo e dell'anima. Si credeva che l'oro potesse accumulare l'energia del sole. La gioielleria in oro allevia le condizioni delle persone che soffrono di malattie del sistema nervoso, del cuore e del sistema muscolo-scheletrico.


   
  Sono già stati dimostrati scientificamente l’eccellenti proprietà battericide di questo metallo, così come la sua capacità di essere una sorta di conduttore per preziosi microelementi, migliorare la circolazione sanguigna, stimolare i processi metabolici e la respirazione della pelle. Inoltre, l'oro contribuisce all'eliminazione delle tossine e al rinnovamento cellulare.

L'effetto positivo dell'oro colloidale sulla pelle

    L'oro nei cosmetici è una questione di ingredienti estremamente interessanti e promettenti, ma, finora, non ha una base teorica sufficiente. Circa 8-10 anni fa, le più grandi marche di cosmetici del mondo hanno iniziato a studiare l'oro come una sostanza utile per la pelle. Insieme all'aumento dell'uso dell'oro colloidale nel trattamento del cancro e delle malattie autoimmuni, è stata notata la sua capacità di rigenerare la pelle danneggiata.


   
  I lavori sull'uso complesso dell'oro colloidale nella composizione di cosmetici rivitalizzanti e anti-età sono condotti in modo molto intenso. È già noto e scientificamente provato che l'introduzione dell'oro nei preparati cosmetici fa sì che le cellule dello strato superiore dell'epidermide si dividano più frequentemente e più attivamente, il che è particolarmente importante per la pelle matura e sbiadita. L'oro stimola il microcircolo della pelle, lo nutre con l'ossigeno e rimuove le tossine - di conseguenza, la pelle si rinnova a livello cellulare e il viso diventa più giovane. Un altro vantaggio è che l'oro ha proprietà battericide e ipoallergeniche, quindi non provoca irritazione ed è adatto per pelli sensibili. Ma questo non è tutto ciò che questo metallo nobile è in grado di fare nei cosmetici.
    L'oro è compatibile con i tessuti del corpo umano. I problemi di rigetto, incompatibilità e reazioni allergiche quando si utilizza l'oro sono ridotti al minimo.



L'oro o i suoi ioni presentano proprietà battericide?

  Secondo i chimici giapponesi, le microcorrenti del corpo umano coincidono con le microcorrenti degli anioni d'oro, cioè l'oro può avere un effetto positivo sull'equilibrio idrolitico della superficie della pelle. Ciò significa che le creme con additivi d’oro funzioneranno in modo molto più efficiente, non solo saturando la pelle con l'umidità, ma anche regolando la sua capacità di trattenere e rilasciare  l’umidità.
  L'oro può avere un effetto complesso sulla pelle. Rallenta il processo di invecchiamento, stimola i processi metabolici, migliora l'autoregolazione. Rimane non completamente risolto il problema della forma in cui gli additivi d’oro vengono aggiunti alla composizione dei prodotti cosmetici, in modo che mostri pienamente le sue proprietà positive e non danneggi.

I cosmetici a base d’oro possono causare allergie, hanno controindicazioni?

    L'oro è ufficialmente elencato come l'allergene più comune. Può effettivamente causare dermatiti, soprattutto sul viso. Per quanto riguarda i cosmetici con oro colloidale, oggi è accertato che è assolutamente sicuro e ipoallergenico. Non rappresenta alcun pericolo se viene applicato sulla pelle.

  Ma nanogold esibisce altre proprietà. Le sue particelle relativamente grandi sono più tossiche di quelle più piccole. Le grandi particelle sono in grado di sopprimere indirettamente l'attività del collagene e rallentare, non accelerare, i processi di sintesi delle fibre procollagene della matrice cutanea.
  Sia nello shampoo, sapone che in altri cosmetici, questo metallo prezioso tende ad essere sempre più utilizzato nel settore cosmetico negli ultimi anni. E tu puoi scoprire tutti i benefici dell'oro grazie a un'intera gamma di cosmetici a base d’oro su MakeUp. Dona alla tua pelle una vera e propria collezione di gioielli, con varie maschere, creme, sieri, shampoo e saponi, per rendere la tua pelle sana e radiosa! 

Quando l’oro parla, l’eloquenza è senza forza.
(Erasmo da Rotterdam)

Ogni giorno dalle 07.55 alle 20.05
Ti contattiamo noi
Carrello(0)

Entrare nel proprio account

recupero della password

Verrete contattati da noi !