WOW Color! Mantiene il colore dei capelli più a lungo

La colorazione dei capelli consente alle donne di cambiare l’immagine, di essere sempre ben curate, affascinante e insolite. Ogni volta, eseguendo questa procedura, si spera che il colore sarà brillante e saturo per lungo tempo. Con il tempo, invece, la tinta viene gradualmente lavata via: i riccioli diventano sbiaditi, opachi e il colore desiderato non sembra più così affascinante, brillante e vivace.


Come possibile estendere questo piacere? Di fatti questo dipende dalla qualità della tintura stessa e da quanto bene è stata effettuata la cura dei capelli prima della colorazione. Quindi, prima pensi alle misure per salvare il tuo nuovo colore, più a lungo sarai in grado di goderti i risultati deliziosi, ricchi e luminosi dei tuoi capelli.
Scopri alcuni segreti semplici ma importanti su come mantenere il colore dei capelli dopo averli tinti.

Cura dei capelli prima della tintura
L'errore più comune di quasi tutte le donne, per le quali successivamente devono pagare con un nuovo colore dei loro capelli, è un tardivo desiderio di prolungare la vita del loro colore.
Poco prima della procedura, il massimo che la maggior parte delle donne pensa è la scelta della tintura, del salone, dello specialista o del colore stesso. La domanda su come mantenerlo più a lungo, arriva qualche settimana dopo la colorazione, quando fare qualcosa, a dire il vero, è già tardi. Così, quando si sta ancora programmando questo "evento", circa due settimane prima della colorazione, dovresti già iniziare a preparare i capelli per cambiare il pigmento originale.



Le misure sono semplici, ma richiedono un po' di tempo e cura:
1.  Due settimane prima della tintura, è consigliabile passare attraverso un ciclo di trattamenti per cura e ripristino dei capelli. Questi possono essere quelli che influenzano attivamente gli strati più profondi della struttura dei capelli e del cuoio capelluto. In questo caso abbastanza efficacemente funziona il recupero della cheratina, che oggi può essere fatta in quasi tutti isaloni di bellezza.
2.  Per due settimane prima della tintura, proteggi i tuoi capelli da tutti i tipi di procedure aggressive:  metti da parte per questo momento l’asciugacapelli, piastre, bigodini: indeboliscono i capelli e di conseguenza, non saranno in grado di mantenere il colore.
3.  Per lo stesso periodo (due settimane) si raccomanda di rafforzare la cura dei capelli: usare maschere nutrienti e risciacqui a base di erbe, balsami, cosmetici e oli essenziali - tutto dovrebbe essere massimizzato, ma come parte di un uso ragionevole.
4.  E al l'ultimo momento - attenzione alla scelta della tintura. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alle controindicazioni. Ricorda: la tintura con ammoniaca viene utilizzata per tingere i capelli grigi, mentre la tintura senza ammoniaca è consigliata per riccioli precedentemente dipinti, danneggiati, opachi e asciutti.

Non lavare i capelli il giorno della colorazione

Appena prima di tingere, non dovresti lavare i capelli!  Per prima, il colore non si fissa bene, il secondo - i capelli saranno meno protetti e possono semplicemente seccarsi, soprattutto se si tratta di un procedimento schiarente.
Invece se prima hai usato prodotti per lo styling, tipo; gel, mousse o spray per capelli, tutto questo styling lasciato sui tuoi capelli ridurrà l'effetto della colorazione dei pigmenti.



Regole di colorazione:
Per garantire un colore duraturo e affidabile, hai bisogno di una procedura ben gestita. Sono diverse sfumature, da cui dipenderà la luminosità e la saturazione dell'ombra in futuro.
Se non puoi andare al salone, ma sei in grado di affidare una questione così responsabile solo a te stesso, allora prendi nota dei seguenti punti durante la tintura domestica: l'applicazione dovrebbe essere il più uniforme possibile, quindi usare un pettine speciale. Assicurati di acquistare un fissatore di colori, appositamente progettato per prolungare la vita di un colore appena acquisito. I prodotti si trovano sotto forma di shampoo, spray, balsamo, polvere o maschera.
Dopo la colorazione non sciacquare i capelli con acqua normale di rubinetto. Di solito contiene troppe impurità dannose che possono entrare in varie reazioni chimiche con il colorante fresco, ho può portare a un rapido lavaggio della tinta, per questo meglio usare acqua filtrata o minerale.

Dopo la colorazione non lavare i capelli per almeno 24 ore.
Lasciare tempo di fissaggio del colore, questo per non interferire nell assorbimento completo dei pigmenti coloranti. Gli shampoo sgrassanti e quegli antiforfora, sono piuttosto aggressivi, così, idealmente, usarli dopo i 48 ore.
Scegli i cosmetici adattati al tuo colore!



Cura post-colorazione
Scegliere uno shampoo delicato per capelli colorati - sono prodotti appositamente creati per mantenere i pigmenti coloranti sui capelli. Non meno importante è il balsamo. Un rimedio davvero importante! Scelto bene, è in grado di preservare e persino ripristinare il colore dei capelli.
Per una terapia intensiva: le maschere per capelli colorati sono le ottime! L'uso regolare delle maschere darà ai tuoi capelli la possibilità di diventare più sani, belli ed eleganti possibile. Grazie a loro, manterrai sia il colore che la lucentezza e, soprattutto, rafforzerai i capelli. Ovviamente possono essere usati anche le creme, spray, gli oli cosmetici e altri prodotti adatti per mantenete il colore, la salute e il fascino dei tuoi capelli.
 
MakeUp: la tua scelta “colorata” per capelli sani e luminosi!

Ogni giorno dalle 07.55 alle 20.05
Ti contattiamo noi
Carrello(0)

Entrare nel proprio account

recupero della password

Verrete contattati da noi !