Le fossette – i baci degli angeli!

Il sorriso è “un biglietto da visita” di ogni persona, soprattutto se è incorniciato da graziose fossette sulle guance. C'è un'opinione secondo cui un tale sorriso suscita più ammirazione, fiducia ed è persino in grado di generare amore a prima vista. È considerato inoltre che i possessori di fossette sulle guance siano fortunati perché sono stati baciati dagli angeli alla nascita.



Un po’ di anatomia
Le fossette sulle guance, che ci sembrano così attraenti, in realtà non sono altro che un difetto genetico, piuttosto raro. Il muscolo facciale responsabile del sorriso (zigomatico) ha una struttura biforcata, che a volte consente al grasso sottocutaneo della guancia di "crescere" attraverso la forcella del muscolo verso gli strati sottostanti. Con il sorriso, quando il muscolo si contrae, il segmento della pelle viene abbassato, il che porta alla formazione di piccole “depressioni”, popolarmente chiamate "baci degli angeli". A qualcuno piacciono le fossette sulle loro guance, a qualcuno no, ma sembra che non ci sia una sola persona che sarebbe completamente indifferente nei loro confronti.
Le fossette sulle guance sono cavità visibili di varie profondità e dimensioni. Sono rotondi o allungati verticalmente (simili a fessure). Si trovano a diverse distanze lateralmente dagli angoli delle labbra. Di solito, le fossette sono quasi invisibili in uno stato calmo dei muscoli del viso e appaiono solo con il sorriso o intense espressioni facciali.



“I baci degli angeli” sono considerati un segno di bellezza e molte donne vogliono evidenziarli, se non addirittura averli. Alcune celebrità “chiamano” persino il bisturi per ottenerli, mentre altri usano alcuni trucchi per accentuarli.

Non hai “buchi” nelle guance ma vuoi ottenerli?
Prima di tutto, devi capire dove dovrebbero essere posizionati. Per fare questo, guardati allo specchio, sorridi e prendi gli angoli delle tue labbra come punto di riferimento. Sopra di loro dovrebbero essere formate le pieghe, che indicano il luogo in cui si formano solitamente le fossette.
Una volta chiarito questo aspetto, prendi una matita o un ombretto opaco in una tonalità marrone scuro. Con questo prodotto, disegna una virgola nel punto di quale abbiamo parlato prima. Assicurati che il segno segua la forma naturale delle tue labbra quando sorridi. La coda della virgola dovrebbe essere lunga circa 1,2 cm.
Quindi, con l'aiuto di un pennello più grande, sfumare la virgola, in modo che il contorno scompaia. Se ti sembra che l'effetto non è abbastanza ovvio, usa il dito indice per ottenere lo stesso effetto.



Affinché l'effetto sia davvero evidente, puoi anche usare una tonalità illuminante o un highlighter intorno alla tonalità marrone.

5 cose che non sapevi sulle fossette


1. Sono molto rare
Sebbene sia difficile fare statistiche efficaci in tutto il mondo, si è concluso che solo il 20% della popolazione mondiale sia stata baciata degli angeli. Sorprendentemente, la maggior parte delle persone sono donne.

2. Sono legati alla comunicazione

Uno studio del 2008, pubblicato sull'American Journal of Physical Anthropology, ha dimostrato che le fossette hanno svolto un ruolo importante nell'evoluzione della comunicazione. Sottolineano l'intero viso, evidenziano le espressioni facciali, conferendoli una certa intensità.

3. Non hanno solo vantaggi
Nella tradizione cinese, si diceva che chiunque avesse le fossette, possedesse successo nel sesso opposto. Da qui sorgevano problemi e la sua vita intima non era affatto invidiabile. A queste persone piacciono i cambiamenti, sono instabili e infedeli.



4. Un avvertimento per la salute
Allo stesso modo, i re cinesi credevano anche, che chiunque avesse le fossette più profonde e pronunciate soffrirà di disturbi di stomaco. Queste persone possono avere problemi di digestione che si accentueranno con l’età. Possono anche avere problemi con la milza e devono evitare sforzi fisici intensi, Tuttavia, tutte queste "credenze" non sono mai state dimostrate scientificamente.

5. In passato – tortura! Ora – l'ultima tendenza nella chirurgia plastica
Negli anni '30 le fossette erano in top. Chi non li aveva naturalmente, li facevano, con l'aiuto di una maschera metallica speciale. Indossata durante la notte, la maschera aveva due angoli che premevano sulle guance e quindi, quando le donne si svegliavano, avevano delle fossette.
Ora, quelle persone che vogliono diventare proprietari di fossette si rivolgono alle cliniche di chirurgia plastica con la richiesta di farle eseguire un'operazione di fossetta-ectomia (dimple-ectomy). Essendo un intervento molto semplice, l’operazione dura circa 30 minuti, massimo 1 ora. Dopo la procedura, puòi immediatamente andare a casa.



Il simbolo dell’eterna giovinezza

Le statistiche affermano che una persona con fossette sulle guance ci sembra più carina e crea più fiducia. I bambini piccoli hanno spesso fossette sulle guance, che con l'età, quando il muscolo zigomatico si allunga, possono scomparire o diventare meno evidenti. Forse è per questo che le fossette sono associate alla giovinezza e all'entusiasmo.

Sei anche tu una persona con l'impronta del dito di Dio? Quindi sorridi!
La vita è bella! Sei fortunato!

Ogni giorno dalle 07.55 alle 20.05
Ti contattiamo noi
Carrello(0)

Entrare nel proprio account

recupero della password

Verrete contattati da noi !