Bellezza e salute nascoste nelle maschere da viso!

Inquinamento, fatica, stress e cambiamenti di temperatura mettono a dura prova la pelle del nostro viso. Anche se cerchiamo di curarla ogni giorno con una crema o un siero, questo non basta in quanto si richiede una cura più profonda per ottenere una pelle più morbida, liscia, purificata e ben idratata. La soluzione migliore? Optare per una maschera per il viso idratante e purificante, che aiuterà a ripristinare il tutto in pochi minuti! Per aiutarti a capire quale sia la maschera più adatta alle tue esigenze, il negozio online MakeUp ti fornirà una guida sui vari tipi di maschere e sul loro effetto.

Prima di iniziare l'acquisto o la preparazione di una maschera, bisogna capire e conoscere il proprio tipo di pelle.
- Grassa: dall’aspetto untuoso e lucido, impura, e dal colorito spento.
- Secca: tesa, ruvida, desquamata, screpolata, quindi mancanza di idratazione.
- Mista: compresenza sia di zone secche che di quelle grasse.
- Sensibile: sensazione di prurito e bruciore, rossore e gonfiore. 

Scegliere la maschera in base al tipo di pelle che si ha! 

1. Pelle grassa
Per quanto riguarda la pelle grassa, questa è riconoscibile in quanto è lucida e oleosa, con pori dilatati e  tendenza alla comparsa di brufoli e punti neri. Per questo è consigliabile lavare il viso non più di due volte al giorno e utilizzare un detergente delicato e specifico. Inoltre, è bene applicare una maschera una o due volte a settimana, così da ridurre l’oleosità e favorire il restringimento dei pori. Tra gli ingredienti più efficaci per la cura della pelle grassa è senza dubbio l’argilla, la quale grazie alle sue proprietà antibatteriche ed esfolianti è ideale per purificare la pelle in profondità, intrappolando tossine e batteri. Oltre all’argilla ci sono anche altri ingredienti molto utili per una maschera efficace. Altri fedeli alleati sono: il succo di limone, il gel d’aloe, il miele, il pompelmo, l’aceto di mele, il tè verde, il bicarbonato di sodio, le fragole ed il bianco d’uovo. Semplici prodotti che fanno la differenza!

2. Pelle secca
Una delle parti più importanti del nostro corpo è la pelle del viso. Tuttavia, quando questa diventa secca, ruvida ed incline alla desquamazione e prurito, accade che l’epidermide contiene troppo pochi liquidi e che lo strato corneo è troppo povero di proteine. Inoltre, questa è strettamente correlata alla produzione di sebo, motivo per cui è anche carente di liquidi. Per curarla bisognerebbe prediligere detergenti privi di profumi, ma è bene anche coccolarla con prodotti delicati e maschere idratanti. Tra gli ingredienti ideali per una maschera efficace c’è il miele, che ha un grande potere idratante, infatti è lo zucchero contenuto in questo prodotto che consente il mantenimento dell’acqua nell’epidermide. Tra gli ingredienti per una maschera idratante c’è anche lo yogurt, l’avocado, l’argan, ma anche la frutta.

3. Pelle mista
Il tipo più comune di pelle è quella mista. È anche quello più difficile da gestire, con le sue aree oleose nella zona T del viso, e quelle secche, perché mostra uno squilibrio. Produce un eccesso di sebo, che favorisce la comparsa di punti neri, brufoli o acne, e la mancanza di idratazione nelle guance causa ruvidità e formicolio. Per questo si hanno diverse esigenze di cura a seconda delle aree affette. Questa deve essere in grado di stabilizzare il sebo in eccesso, pur preservando una buona idratazione delle guance. Mattina e sera bisogna utilizzare uno struccante delicato che sottolinei la zona oleosa, ma è molto utile curare questo disagio anche con l’aiuto di maschere adeguate. Gli ingredienti che queste maschere devono contenere sono un mix di uovo, mieleargilla biancaavocado, aloe, limone o acqua di rose, tutti prodotti che combinati daranno al viso la cura desiderata.

4. Pelle sensibile
Le maschere per la pelle sensibile del viso sono davvero un ottimo alleato per la cura del derma e per riportare alla normalità il pH. Avere una pelle sensibile è considerata una vera e propria patologia, in quanto risulta intollerante alla maggior parte degli agenti chimici ed esterni come la polvere, il vento o la pioggia. Per questo le maschere viso sono ideali per riportare la pelle del viso da sensibile a normale e gli ingredienti più adatti a questa cura sono ad esempio: 

- l’olio di cocco, adatto per purificare ed idratare.
- l’olio di jojoba, che crea una barriera naturale per riportare il livello del pH alla normalità.
- la camomilla, calmante naturale.
- il miele, antibatterico e antinfiammatorio.
- lo yogurt, prodotto rinfrescante.
- il burro di Karitè, nutriente e idratante.

Tutte amiamo le maschere viso, ma scegliere tra le tantissime proposte, a volte non è così facile. Ecco perché dovremmo fare alcuni accorgimenti prima di immergerci in questo momento di relax!

 

Ogni giorno dalle 07.55 alle 20.05
Ti contattiamo noi
Carrello(0)

Entrare nel proprio account

recupero della password

Verrete contattati da noi !