Cura delle mani secche nel periodo freddo

Siamo nella stagione autunnale, quando il tempo sta cambiando molto e il vento è più intenso. Questi fattori influenzano direttamente la nostra pelle, e in particolare la pelle delle nostre mani.
Si dice che l'età di una donna sia vista nelle mani, quindi dobbiamo prenderci cura di loro e prestare attenzione soprattutto nella stagione fredda.



Nel periodo freddo, l'idratazione delle mani dovrebbe essere per ogni donna una delle preoccupazioni più importanti, se vogliamo avere una pelle bella, sana e giovane.
Sai perché è così importante? Perché le mani sono le più esposte e le più "abusate" dalle basse temperature.

Perché le mani si seccano nel periodo freddo?
Spesso nell’autunno iniziano i problemi con l'epidermide. Continuando a vivere nella “modalità estiva”, quando faceva caldo e il sole splendeva brillantemente, la discesa di temperatura non passerà senza lasciare tracci sulla pelle. Non appena si abitua al nuovo “regime” climatico, inizia la stagione di riscaldamento, l'umidità diminuisce drasticamente e nel frattempo fa ancora più freddo. Questo è un vero stress per qualsiasi tipo di pelle.
Recentemente gli scienziati hanno mostrato che il lavaggio con acqua calda irrita e secca la pelle. Anche i peeling troppo frequenti, o mancanza di vitamine A, E e B possono causare secchezza eccessiva della pelle.



Nel periodo freddo, il processo di rinnovamento cellulare dello strato superiore della pelle rallenta, il corpo inizia a difendersi inspessendo lo strato corneo. Di conseguenza, le mani diventano ruvide e si ricoprono di piccole crepe dolorose, e arrossamento.

Come restituire la bellezza delle nostre mani?
Puoi risolvere il problema in più fasi, sia a casa che anche nell'ufficio di un cosmetologo professionista. In questo periodo, è consigliabile utilizzare una crema idratante non solo alla sera, ma anche durante il giorno; in questo modo la pelle riceverà nutrienti ed ingredienti idratanti, poiché al caldo (spazi riscaldati) perde rapidamente le risorse.

1. È raccomandabile usare creme nutritive ricche di complessi vitaminici.
Anche le creme con oli naturali di avocado, jojoba, karité, mandorle, cacao e succo di aloe hanno un ottimo effetto. Sono eccellenti i rimedi di prevenzione con proprietà antinfiammatorie e curative, specialmente nel caso di perdita di umidità eccessiva. In questo periodo, anche le creme con cera d'api, miele e lipidi, estratto di calendula o camomilla sono insostituibili. Sono rimedi che alleviano l'irritazione, il rossore, il peeling.

2. Provare di sostituire il sapone normale con uno ipoallergenico. Sarebbe ideale che contenesse solo ingredienti naturali e idratanti: estratti di frutta, oli e vitamine C ed E.

3. Usare uno scrub esfoliante.

4. Non dimenticare di indossare i guanti. Questi proteggeranno la pelle delle mani dalle basse temperature e dal vento forte.



Leggi attentamente la composizione! È consigliabile che la crema che si utilizza nel periodo freddo, sia con un contenuto minimo di glicerina, poiché questo componente è segnalato dalla penetrazione dell'ossigeno nella pelle e, di conseguenza, accelera il processo d'invecchiamento.

Applicare le creme correttamente
Probabilmente avete notato che nei ristoranti costosi, oltre al sapone, c'è anche la crema. Quindi c'è da capire che le mani devono essere nutrite dopo ogni lavaggio, perché anche l'acqua “toglie” l'umidità dalla pelle.
Una delle regole d'oro nel applicare la crema nel periodo freddo è di non applicarla immediatamente prima di uscire di casa, ma, con 30-40 minuti in anticipo, in modo che il prodotto possa essere assorbito.

Usare lo scrub
Per un migliore assorbimento dei componenti della crema mani, usare lo scrub almeno 1 volta a settimana, questo per assicurasi di pulire la pelle dalle cellule morte, che sono sempre un grande impedimento.



Da non trascurare la visita dall'estetista
Se la crema e le cure non aiutano più e la pelle si sta ancora desquamando, questa è un'occasione per andare dall'estetista. Molto probabilmente, questo è un indicatore dello squilibrio idrico nel derma, e un corso d'iniezioni di biorivitalizzazione, aiuteranno sicuramente a ripristinarlo. L'acido ialuronico nutrirà la pelle negli strati profondi, e ripristinerà lo stato di equilibrio armonioso dell'epidermide.

Tutte queste misure forniranno la massima protezione!
Segui i consigli di Make up per affrontare con successo ogni situazione della tua vita!

Ogni giorno dalle 07.55 alle 20.05
Ti contattiamo noi
Carrello(0)

Entrare nel proprio account

recupero della password

Verrete contattati da noi !